13
DIC
2016

Huawei entra nel Comitato scientifico del Master in Sicurezza Informatica e Cybersecurity

HUAWEI-SUMMIT

Huawei, azienda leader nel mercato dell’ICT, è entrata nel Comitato scientifico del Master in Sicurezza Informatica e Cybersecurity – Security Manager. Il Master dell’Università degli Studi Link Campus University ha l’obiettivo di formare manager ed esperti in sicurezza informatica nell’ambito delle pubbliche amministrazioni e delle aziende.

L’accordo è stato ufficializzato da Alessandro Cozzi, direttore Enterprise Business Group di Huawei, durante il Huawei Partner Summit 2016 dove sono intervenuti il direttore generale della Link Campus University ing. Pasquale Russo e il direttore dell’area commerciale Master e International, Dott.ssa Alessandra Liccardo.

Dall’inizio di novembre 2016, Huawei, rappresentata da Benito Mirra, è entrata a far parte del Comitato Scientifico del Master in Sicurezza Informatica e Cybersecurity  – Security Manager.

Il Huawei Partner Summit 2016 si è tenuto lo scorso 29 novembre al MAXXI, dove si sono dati appuntamento i partner di Huawei Enterprise Business Group Italia e i maggiori esperti del settore, per approfondire le tematiche che ruotano attorno alla trasformazione digitale ICT e riuscire quindi a intercettare le future tendenze di un mercato in continua evoluzione.

La seconda parte del summit ha affrontato il tema cruciale della Cyber Security con interventi di Benito Mirra e Antonio Ierano, del Cyber Security Office di Huawei EBG e di Luca Natali, del Dipartimento Comunicazioni e Reti Telematiche del Garante della Privacy. Le tematiche presentate hanno chiarito l’impegno di Huawei e dei suoi partner nella difesa dalla continue minacce a cui è esposto il settore dell’information technology.

Nel suo intervento, il direttore generale dell’Università degli Studi Link Campus University ing. Russo, ha sottolineato il rafforzamento crescente delle collaborazioni tra intelligence italiane e mondo universitario, perché la Cyber Security è imprescindibile per la sicurezza generale di un Paese e dei suoi apparati politici e produttivi. Per questo lo sviluppo e la crescita professionale dei manager in questo ambito diventano cruciali.

“Questo accordo con Huawei, – continua Russo – che è leader mondiale sia sul fronte delle tecnologie che della ricerca e sviluppo con specifiche competenze in ambito Cyber Security, punta a instaurare un robusto rapporto di collaborazione, preparando il campo a nuove iniziative di formazione riguardanti attività di ricerca scientifica, attraverso un maggiore approfondimento delle conoscenze e delle competenze del settore”.

Nel rispetto della direttiva 2209/136/CE, ti informiamo che il nostro sito utilizza i cookies. Se continui a navigare sul sito, accetti espressamente il loro utilizzo. Per informazioni | Chiudi